Appuntamenti
Il MCL promuove il "Laboratorio di Messina 2018"
Scritto da Segreteria    Martedì 28 Novembre 2017 15:44    PDF Stampa E-mail

photo_52366Il Movimento Cristiano Lavoratori avvia il "Laboratorio di Messina 2018" con una serie di dieci incontri con esperti, in vari settori, per capire le linee guida da seguire per salvare la nostra città dal lento e inesorabile degrado e abbandono.
Lunedì 27 novembre si è svolto il primo incontro presso la sede provinciale del Movimento in Via Romagnosi 2. I lavori sono stati introdotti dal Presidente provinciale Fortunato Romano che ha ricordato l’impegno del Movimento di offrire il proprio contributo di cattolici nell’elaborazione di un progetto di rilancio della Città Metropolitana, l’architetto Pino Falzea,Presidente provinciale e regionale dell’Ordine degli Architetti e l'ing. Rizzo esperto di protezione civile e progettista della "via del mare".
Un apporto di idee, nel solco della visione cristiana di un futuro della comunità messinese, arricchito da un confronto e un dialogo con i rappresentanti delle Istituzioni, corpi intermedi e privato sociale. 
Falzea, esperto nel settore urbanistico, ha evidenziato che il primo grande errore commesso , nel passato, è stato quello di realizzare, nel lontano 1996, un piano regolatore che prevedeva una città di 450.000 abitanti. Previsione che, nel corso degli anni, si è rilevata totalmente errata. 
A questo punto bisogna riqualificare e ridisegnare la nostra città – ha precisato Falzea – partendo dalle zone e dai quartieri abbandonati al degrado. Gli spazi per intervenire esistono, basta sfruttare al meglio le leggi esistenti. Intervenendo con opere idonee, senza stravolgere nulla. Eliminare le baracche esistenti e creare quartieri, con verde attrezzato e con i servizi essenziali per la popolazione residente.
L’ingegnere Antonio Rizzo, progettista della “Via del Mare”, opera che è stata messa in cantiere ben 28 anni fa. L’idea per la realizzazione ebbe inizio infatti, nel lontano tre novembre del 1979. In quella data fu stabilito un accordo di programma per realizzare un moderno sistema integrato di trasporto. 
A breve infatti il Consorzio di Benevento, vincitore dell’appalto, inizierà i lavori. Gran parte dello scalo merci ha detto in conclusione l’ingegnere Antonio Rizzo - sarà attraversato da questa nuova strada, che avrà accanto ampi spazi verdi e anche le nuove colonnine per la ricarica delle auto elettriche”.

 
Apertura Anno Associativo MCL
Scritto da Segreteria    Martedì 14 Novembre 2017 10:17    PDF Stampa E-mail

2017-11-14_10.20.06Famiglia, lavoro e giovani al centro dell’impegno del Movimento Cristiano Lavoratori che lunedì 9 ottobre, presso la sede provinciale in Via Romagnosi 2, ha inaugurato il nuovo anno sociale alla presenza di Don Sergio Siracusano, direttore dell’Ufficio Diocesano per i problemi sociali e il lavoro dell’Arcidiocesi di Messina – Lipari – S. Lucia del Mela e nuovo direttore dell’Ufficio regionale della Cesi per i problemi sociali e il lavoro, Fortunato Romano, Presidente Provinciale MCL, dei dirigenti, volontari e giovani del movimento.

L’appuntamento ha rappresentato un momento importante di confronto e riflessione in vista della 48esima Settimana Sociale, che si terrà a Cagliari dal 26 al 29 ottobre sul tema “Il lavoro che vogliamo. Libero, creativo, partecipativo e solidale”, partendo dal documento redatto dai dirigenti del Movimento Cristiano Lavoratori (consultabile al seguente link: http://www.settimanesociali.it/mcl-un-documento-per-la-settimana-sociale/).

“Stiamo affrontando un importante cammino diocesano – sottolinea Padre Sergio – verso le Settimane Sociali che nascono fondamentalmente come convegno del laicato. A Cagliari saranno attivati 100 tavoli di lavoro dai quali usciranno delle conclusioni concrete con un importante impegno istituzionale sul tema dei giovani e del lavoro. L’appuntamento a cui siamo chiamati invita a riscoprire il concetto di comunità verso cui abbiamo un impegno che come uomini non possiamo ignorare”.

Sulle diverse prospettive verso cui sono chiamati a guardare i cattolici italiani, il documento del MCL pone una particolare attenzione ai seguenti temi: giovani, famiglia, lavoro e mezzogiorno. Facce della stessa medaglia che in un contesto di perdurante crisi economica stanno perdendo la loro principale vocazione. Obiettivo principale, rimettere al centro il lavoro come opportunità, valore, fondamento di comunità, essenza dell’uomo.

A conclusione il presidente Fortunato Romano ha dichiarato che “sarà un anno ricco di appuntamenti e incontri. Un anno che vedrà un forte impegno sociale, associativo e politico anche in vista delle imminenti elezioni regionali e poi comunali. C’è il bisogno di dare giuste risposte a una città dove manca qualsiasi visione strategica per il futuro”.

 
Il MCL Messina alla 67° Giornata Nazionale del Ringraziamento
Scritto da Segreteria    Martedì 14 Novembre 2017 09:50    PDF Stampa E-mail

2017-11-14_09.50.39Domenica 12 novembre 2017 si è celebrata nella parrocchia Santa Caterina la 67° Giornata Nazionale del Ringraziamento che ci invita a guardare la terra e il mondo agricolo nel segno del rendimento di grazie. La giornata è stata promossa dall’Ufficio per i problemi sociali e il lavoro dell’Arcidiocesi di Messina, Lipari e S. Lucia del Mela con il direttore Padre Sergio Siracusano e la collaborazione della nostra dirigente Sabrina Assenzio.

Il tema scelto per quest’anno è stato “la terra ospitale: le primizie del suolo che tu, Signore, mi hai dato”, che ha ripreso il messaggio che i vescovi della Cei hanno trasmesso per il 2017 ovvero sull’agricoltura sociale ed il turismo sostenibile, una realtà che genera cibo, lavoro e sviluppo superando “l’economia dello scarto” con un modello di economia civile.

L’ufficio Diocesano per i problemi sociali ed il lavoro ha curato l’organizzazione della giornata promuovendo diversi eventi: un percorso di trekking urbano, testimone di un turismo sostenibile, dalla chiesa di S. Caterina fino al piccolo parco naturalistico della zona falcata a cura dell’associazione “Camminare i Peloritani”, al rientro nella chiesa di S. Caterina il Movimento Cristiano Lavoratori con il presidente provinciale Fortunato Romano ha portato una testimonianza sui temi del mondo del lavoro e sociale. Alle 11 mons. Tavilla ha presieduto la Santa Messa ed alle ore 12 nella piazza antistante la chiesa i panificatori di Messina, Arena e Laganà, e di Reggio Calabria, D’Agostino, hanno offerto una degustazione del “Pane dello stretto” lavorato da farine di grani antichi siciliani e calabresi e lievitato naturalmente. Alle famiglie presenti, inoltre, è stato donato un pezzo di lievito naturale a simbolo del messaggio della Parola che nelle famiglie lievita e si moltiplica, gesti concreti che veicolano messaggi importanti.

 
Prosegue l'attività del MCL sul territorio
Scritto da Segreteria    Giovedì 21 Settembre 2017 09:51    PDF Stampa E-mail
santagataLa Presidenza del Circolo MCL di Sant’Agata, nella giornata di mercoledì 20 settembre, insieme ad una rappresentanza di cittadini residenti nelle contrade santagatesi, ha incontrato nella sede del Municipio il Dott. Carmelo Sottile, Sindaco del Comune di Sant’Agata, per discutere l’annosa questione della tassa relativa ai Consorzi di Bonifica.
Negli ultimi giorni, infatti, molti cittadini residenti nel comprensorio di Sant’Agata, in virtù di una normativa regionale, si sono visti recapitare avvisi di pagamento senza aver mai avuto riscontro di interventi  effettuati dal Consorzio di Bonifica sui terreni ricadenti nel territorio comunale.
Carmelo Giuffrida, presidente del Circolo e Vincenzo Campisi, Vicepresidente, hanno chiesto all’Amministrazione Comunale di provvedere ad una verifica degli interventi realmente effettuati dal Consorzio al fine di mettere i cittadini nelle condizioni di valutare la legittimità o meno della richiesta economica.
L’incontro ha avuto certamente esito positivo con l’impegno assunto dal Sindaco Sottile di porre in essere tutte le iniziative necessarie alla risoluzione dell’annoso problema.
 


Pagina 1 di 13

MCL sostiene l'iniziativa "Dal seme al cibo"

bannersemecibo

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte del sito MCL. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information