Costalli (MCL): “Sostegno concreto e solidarietà del MCL alle popolazioni colpite dal terremoto”
Scritto da Salvatore Forestieri    Mercoledì 24 Agosto 2016 12:22    PDF Stampa E-mail

700394c5460EDNmainTerremoto

COMUNICATO STAMPA

 

“Dopo il violento terremoto che questa notte ha devastato alcuni paesi, ridotti ormai ad un cumulo di macerie, il Centro Italia sta vivendo un momento molto drammatico con un pesante bilancio di morti e feriti e con tante persone ancora sotto le macerie. Noi del MCL vogliamo esprimere tutta la nostra solidarietà alle persone colpite da questa tragedia: le immagini e le testimonianze che ci giungono sono estremamente dolorose”, ha affermato Carlo Costalli, presidente del Movimento Cristiano Lavoratori (MCL).

“Ma vogliamo anche dare tutto il nostro concreto sostegno alle popolazioni colpite dal sisma e ci siamo attivati subito - il MCL di Roma e la Presidenza Nazionale - per far fronte all’emergenza umanitaria che si sta creando, mettendo a disposizione della Protezione Civile il fattivo impegno del MCL di Roma presso la struttura dello scalo di San Lorenzo (CDU) punto di raccolta e distribuzione di aiuti umanitari.

Chiunque voglia contribuire accogliendo il nostro appello umanitario, sia attività commerciali che cittadini privati, si può rivolgere al numero verde 800.37.56.16”, ha concluso Costalli.

 

 

MCL sostiene l'iniziativa "Dal seme al cibo"

bannersemecibo

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte del sito MCL. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information